Roberto Funaro (djfunaro)

DJ di professione dal 1992, sempre alla ricerca di nuove sonorità e sperimentazioni acustiche. Si occupa di musica, djing e suona nei clubs più esclusivi spesso avvalendosi di musicisti in jamesessions.

Geniale alchimista e miscelatore di club culture, house e soul. Dj e direttore artistico di grandi eventi si è sempre distinto per i suoi dj set che riescono a coniugare lo spirito street dell’Hip Hop con le raffinatezze house, gli influssi jazz e i ritmi digitali in una perfetta sintesi della migliore musica da club in circolazione. La musica che propone sa farsi apprezzare dall’ascoltatore attento e ballare da chi al dancefloor chiede qualcosa in più della cassa dritta. 

Nel 1998 tra i pionieri del riuscitissimo esperimento radiofonico satellitare Radio Tour; consulente musicale per radio, locali e siti web specializzati nel settore musica. È stato il direttore artistico dal 2003 al 2011 dell’ agenzia D.H.M. deep house movement(www.dhm.it), organizzando eventi house in giro per la penisola ai fini di educare il grande pubblico ad una musica di qualità ed anche all’ ingaggio di artisti/dj muovendosi di sede in sede (Firenze-Roma-Desenzano).

Numerosissimi i suoi contributi allo sviluppo ed alla diffusione di un certo tipo di sound (jazz, funk, chill out, lounge,elettro, funk, hip hop ed house), e le collaborazioni a grandi eventi musicali: Neapolis Rock Festival, Pizza Fest, Mc Music etc etc..

Dal 2007 al 2009 intraprende un nuovo progetto alla corte di Leandro Bisenzi (ex-TENAX) IL CIRCO NERO(www.circonero.org).
Nel 2011 esce Mandola project su Urban Tribe, lavoro a 6 mani con i colleghi Mattia Bissolotti e Jack Delano con i quali forma gli ORAMAJ Collective.
La sua musica subisce le influenze e le suggestioni delle location in cui si esibisce, per questo non è strano ascoltarlo spaziare durante un set dalla soulful alla deep, o chill o ancora house, il suo artista d’ispirazione è Lerry Levan e tra i tanti artisti con cui ha lavorato o collaborato annovera nomi come:Feel Good Productions, Kelly Joyce, Tony Esposito, Ciccio Merolla, Lucariello (Almamegretta), Nicola Conte, Gerardo Frisina, Marco Corvino, Lino D Meglio, House Keeper, Z-Star, Nidi D’arac, Stefano Miele aka Madox, Claudio Coccoluto, Alessandra Argentino e tanti altri.

Da un pò di anni, al fianco della proposta house, ha avviato un lavoro di ricerca musicale che scava a fondo nell’underground delle sue radici, quelle della sua terra, ricca di suoni e contaminazioni, creando un nuovo format musicale che propone durante le diverse serate, un mix di campania, dal funk, all’hip hop, dal rap, alla taranta, dai suoni ricercati alla musica popolare, attraversando generi e percorsi diversi ma sapientemente uniti dal filo logico della musica di qualità made in Campania, ma più in generale del “Regno delle due Sicilie”, un mix trasversale che ha il suo epicentro nel Neapolitan Power.

Autore e radio-video/presenter di programmi radio di successo, da un anno si sperimenta anche in Teatro con lo spettacolo di Monica Sarnelli (Sirene, sciantose, malafemmene ed altre storie di donne veraci) nell' inedito ruolo di attore-dj dettando la linea melodica dello spettacolo, un musical a metà tra la tradizione e l’avanguardia. Presente in rete come blogger ed influencer con l’Edicola Funaro, una rassegna stampa musicale (web), dai principali quotidiani nazionali e locali su tutto quanto è suono newpolitano. E' stato membro di giuria in sala stampa Lucio Dalla a Sanremo 2015 , inviato e social media presenter per Europhone Radio e nel 2018 per Radio CRC Targato Italia . 

 

- See more at: http://www.bitfest.it/roberto-funaro/#sthash.0mvcIHun.dpuf

Biografia artistica

© 2013 by Roberto Funaro DESIGN. All rights reserved.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now